Un pizzo per l’alta velocità - Blog33 - Atelier33 - Architecture. Landscape & Design

Vai ai contenuti

Menu principale:

Un pizzo per l’alta velocità

Pubblicato da in Architettura ·
Tags: architetturastazioneacciaiosteelSantiagoCalatrava
Questo weekend stavamo viaggiando tranquillamente lungo la A1, eravamo più o meno all'altezza di Reggio Emilia, quando all'improvviso all'orizzonte é comparsa un'insolita, affascinante struttura.
Mutevole nell'aspetto man mano che ci si avvicinava.
....Che curiosità!... "Andiamo a vederla!"
Si trattava della stazione ferroviaria Mediopadana per la linea dell’alta velocità progettata da Santiago Calatrava.
All'estreno un gioco di onde, 19 per la precisione, che si componevano e smaterializzavano grazie alla giustapposizione di "archi" ripetuti in serie, a distanza costante, ma con angolazioni della sezione sempre differente. 








All'interno uno spazio ampio, luminoso, vibrante grazie al gioco di luci ed ombre prodotto dagli archi. La sensazione era quella di stare al di sotto di un gigantesco drappo svolazzante mosso dalla velocità del treni che correvano sulle rotaie.
Una struttura veramente interessante. Un pizzo che divide il cielo dai campi.




Source: Atelier33



Torna ai contenuti | Torna al menu